Reddito di autonomia 2016
Approvate le misure per favorire l’autonomia delle persone e garantire opportunità reali di inclusione sociale e non solo azioni di integrazione al reddito
Prima Giornata Nazionale della Salute della Donna - 22 aprile 2016
Famiglie Reddito di autonomia 2016
Regione Lombardia sostiene le famiglie fragili con contributi e interventi destinati alla cura di anziani non autosufficienti, persone con disabilità, minori vittime di violenza, persone affette da gioco d'azzardo
1° marzo: ricetta elettronica, quella “cartacea rossa” sta per andare in pensione!

“Ricetta rossa digitale” da martedì primo marzo entra ufficialmente in vigore, a livello nazionale, la ricetta elettronica, tecnicamente...

Leggi tutto...
Nidi gratis Reddito di autonomia 2016
Regione Lombardia ha definito criteri e modalità per beneficiare della misura NIDI GRATIS da maggio 2016
Ambulatori non-stop

A partire dal 1° settembre su tutto il territorio lombardo le aziende ospedaliere pubbliche e private offrono servizi...

Leggi tutto...

Dipartimento delle Dipendenze

Organigramma Dipartimendo DipendenzeAl Dipartimento Dipendenze fanno riferimento i servizi e le strutture che si occupano della prevenzione, della cura e della ricerca sui comportamenti di dipendenza e di consumo di sostanze stupefacenti.

Inoltre il Dipartimento delle Dipendenze è responsabile del coordinamento tecnico-funzionale dell’insieme degli interventi di carattere preventivo, terapeutico-riabilitativo e di reinserimento sociale, realizzati sul territorio provinciale da tutte le diverse componenti del sistema sociosanitario e relativi alle diverse forme e comportamenti di abuso e dipendenza.

Si occupa anche della rilevazione del fabbisogno assistenziale e raccolta degli elementi informativi necessari per la conoscenza epidemiologica del problema anche attraverso appositi l’Osservatorio delle Dipendenze.

 

Rete di offerta per le problematiche di dipendenza

Pubblichiamo una guida alle offerte nel settore delle Dipendenze presenti sul territorio della Provincia di Varese. Il testo è organizzato in due parti: nella prima parte trovate un elenco delle offerte suddivise per tipologia di dipendenza; nella seconda  una suddivisione territoriale, relativa ai 12 distretti della Provincia.